PIZZOCCHERI, IL PIATTO PRINCIPE DELLA TRADIZIONE VALTELLINESE

Non puoi dire di aver visitato la Valtellina se non hai assaggiato i pizzoccheri, il piatto principale della cultura culinaria della valle dell'Adda. Questa pietanza ha origine proprio in tale territorio e in particolare nel borgo di Teglio, dove da secoli si tramanda di generazione in generazione la ricetta originale e i preziosi segreti da conoscere per la realizzazione ottimale di questa delizia.

Proprio a tutela dei Pizzoccheri e dei piatti tradizionali della Valtellina, nel 2002 è nata l'Accademia del Pizzocchero di Teglio; questa associazione mira a valorizzare le preparazioni tipiche del territorio e di promuoverle nel mondo.


ingredienti per preparare i pizzoccheri: tagliaelle di grano daraceno fatta a mano, verza, patate, formaggio Casera, parmigiano, burro, aglio

INGREDIENTI (dosi per 4 persone):

- 400 g di farina di grano saraceno;

- 100 g di farina bianca;

- 200 g di burro;

- 250 g di formaggio Valtellina Casera DOP;

- 150 g di formaggio grana da grattugia;

- 200 g di verze;

- 250 g di patate;

- uno spicchio di aglio;

- pepe.


PREPARAZIONE:

Mescolare le due farine, impastarle con acqua e lavorare per circa 5 minuti. Con il mattarello tirare la sfoglia fino ad uno spessore di 2-3 mm dalla quale si ricavano delle fasce di 7-8 cm. Sovrapporre le fasce e tagliarle nel senso della larghezza, ottenendo delle tagliatelle larghe circa 5 mm.

Cuocere le verdure in acqua salata, le verze a piccoli pezzi e le patate a tocchetti, unire i pizzoccheri dopo 5 minuti (le patate sono sempre presenti, mentre le verze possono essere sostituite, a secondo delle stagioni, con coste o fagiolini).

Dopo una decina di minuti raccogliere i pizzoccheri con la schiumarola e versarne una parte in una teglia ben calda, cospargere con formaggio grana grattugiato e Valtellina Casera DOP a scaglie; proseguire alternando pizzoccheri e formaggio.

Friggere il burro con l’aglio lasciandolo colorire per bene, prima di versarlo sui pizzoccheri. Senza mescolare, servire i pizzoccheri bollenti con una macinata di pepe.


Si consiglia di accompagnare il tutto con un buon vino rosso valtellinese, la compagnia di famiglia e amici e una buona dose di allegria!


un piatto di pizzoccheri

9 visualizzazioni0 commenti